Comunicato annullamento feste estive e Sagra del Tartufo 2020

Le misure e le norme per il contenimento del coronavirus portano inevitabilmente a scelte di enorme responsabilità che ci vedono costretti all’annullamento delle manifestazioni estive che da anni si svolgono grazie all’impegno delle associazioni di volontariato presenti sul nostro territorio.

Dopo una lunga e attenta riflessione abbiamo preso la decisione più difficile e sofferta: l’annullamento della consueta, oramai storica, Sagra del Tartufo prevista per il mese di ottobre.

Saranno certamente un’estate ed un un autunno strani.

Mancheranno le serate in compagnia con quell’aria fresca che sale in piazzetta quando il sole tramonta.

Mancheranno le tavolate calorose. Mancheranno i ritrovi nel capannone.

Mancheranno le sfogline con il rumore dei loro mattarelli.

Mancheranno quelle due domeniche frenetiche di ottobre agli stand.

Mancheranno quei volontari sempre presenti che lavorano assiduamente.

Mancheranno le lunghe file che  fanno impazzire le nostre casse.

Mancherà l’organizzazione capace di rendere questa Sagra unica nel suo genere.

Mancherà soprattutto quel profumo di tartufo che da anni ci accompagna e ci contraddistingue.

Mancherà tanto, tutto.

È durissimo scrivere questo comunicato, ma pensare alla salute di tutti è l’unica cosa che conta in questo momento.

Riteniamo infatti che l’emergenza sanitaria Covid-19 non consenta di poter organizzare in modo ottimale le tante attività connesse alla preparazione delle feste estive e della sagra, tantomeno una tranquilla e appagante fruizione da parte dei partecipanti.

Certi della comprensione e del supporto di tutti auguriamo una serena estate e soprattutto tanta salute.

Un arrivederci a presto.

Dovadola 16 luglio 2020

Il Consiglio della ProLoco Dovadola.